14.11.2013 – Nuove politiche europee per sviluppo e lavoro in convegno a Villa Umbra

"L'Europa che verrà: le politiche di sviluppo e del lavoro" è il titolo del convegno organizzato dal SEU, Servizio Europa, dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica e dall'ANCI Umbria, il 14 novembre nella sede di Villa Umbra. L’iniziativa ha visto istituzioni, imprese, parti sociali, giovani e altri operatori pubblici e privati operanti in Umbria confrontarsi sui temi delle opportunità che possono scaturire dalla nuova programmazione europea per il prossimo settennio.  Nel corso della giornata, patrocinata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e aperta dall'amministratore del SEU e della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Alberto Naticchioni, è intervenuta la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, Giampiero Giulietti, componente della  Commissione Politiche dell'Unione Europea, Camera dei Deputati, il direttore della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia Lucio Battistotti, il direttore della Direzione regionale Programmazione, innovazione e competitività dell'Umbria, Lucio Caporizzi. Claudio Maria Vitali, membro del gruppo di lavoro del progetto “IT Implementation of the European agenda for adult learning” dell’Isfol,  ha analizzato le tendenze del mercato del lavoro europeo e l’agenda europea dell’adult learning quale strategia attiva di sviluppo di nuove competenze e di adattamento ai mutamenti del mercato del lavoro. Sono stati presentati i primi risultati del progetto nazionale che,  anche in considerazione delle risultanze dell’indagine PIAAC, confermano quanto l’attenzione ai temi dell’accessibilità e della qualità e rilevanza dell’offerta di istruzione degli adulti debba mantenersi assolutamente elevata da parte di tutti gli stakeholder.

 

Azioni sul documento
Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea.
L’autore è il solo responsabile di questo sito e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in esso contenute.